Università Cattolica del Sacro Cuore Millennium Unicatt DocTA DocTA DocTA  

DocTA - Doctoral Theses Archive >
Tesi di dottorato >
SCUOLA DI DOTTORATO IN SISTEMA AGRO-ALIMENTARE >

Citation:
Please use this identifier to cite or link to this item:
Ruggeri, Matteo. "DEVELOPMENT AND FIELD VALIDATION OF AN INNOVATIVE APPROACH TO SUSTAINABLE CULTIVATION OF DURUM WHEAT IN ITALY", Università Cattolica del Sacro Cuore, XXVI ciclo, a.a. 2013/14, Piacenza, [http://hdl.handle.net/10280/6069].

Title: DEVELOPMENT AND FIELD VALIDATION OF AN INNOVATIVE APPROACH TO SUSTAINABLE CULTIVATION OF DURUM WHEAT IN ITALY
Author: RUGGERI, MATTEO
Tutor: ROSSI, VITTORIO
MERIGGI, PIERLUIGI
Supervisor: ALBANESE, ANTONIO
Language: ENG
Italian Abstract: Oggigiorno i dibattiti riguardanti il significato di sostenibilità, la sua misurazione attraverso indicatori e le metodologie nei quali quest’ultimi dovrebbero essere utilizzati rimangono spesso inconcludenti. Questo elaborato si propone come un prototipo per superare questi limiti. L’approccio, applicato per la coltura frumento duro, è un esempio di come è possibile consolidare i paradigmi teorici della sostenibilità e trasformarli in utili raccomandazioni per attività agricole più sostenibili. Attraverso l’implementazione di un Decision Support System (DSS) chiamato granoduro.net® e la stesura di un decalogo per una coltivazione del grano duro più competitiva (10 regole agronomiche), il divario tra i principi teorici e pratici della sostenibilità viene ridotto. Grazie alla disponibilità di Barilla S.p.A., sono stati pianificati per diversi anni, a partire dal 2011, studi di campo e il progetto è stato considerato dagli operatori del settore un esempio di come i principi teorici della sostenibilità possono essere messi in pratica con facilità. Le differenti fasi della validazione (un iniziale studio teorico, il confronto tra situazioni reali e teoriche ottimali e due anni di utilizzo sul campo di granoduro.net® e del decalogo) hanno permesso di dimostrare agli agricoltori che gli impatti antropici possono essere monitorati e ridotti e che quindi la sostenibilità è fruibile e calcolabile. Inoltre, il decalogo e granoduro.net® hanno dimostrato di essere due esempi di come è possibile migliorare la qualità delle decisioni strategiche (scelta della rotazione, lavorazione del terreno, scelta delle varietà, tecnica di fertilizzazione e uso di seme certificato) e tattiche (in risposta agli eventi generati da attacchi biotici, infestanti e necessità nutrizionali) intraprese dagli imprenditori agricoli.
English Abstract: Current debates concerning the meaning of sustainability, its measurement by means of indicators, and the framework in which these should be applied, often remain inconclusive. This work is a prototype aimed to overcome such shortcoming. The method adopted in this work was applied to the crop of durum wheat and represents an example on how to put the theoretical paradigms of sustainability into effect by transforming them into practical recommendations for implementing more sustainable agricultural practices. The implementation of a Decision Support System (DSS) called granoduro.net® and the drafting of a handbook (ten agronomical rules for a more competitive cultivation of durum wheat) allowed to bridge the gap between the theoretical principles and the practical implementation of sustainability. Since 2011 in-field validation activity has been carried out thanks to the collaboration with Barilla S.p.A.; the project was considered by Barilla’s stakeholders as an example of how theoretical principles of sustainability can be put into practice. The several steps of the validation process (i.e., a theoretical study, a comparison between real and target values, and the in-field adoption of both the handbook and granoduro.net® for two years) demonstrated to farmers and experts that human impacts can be monitored and reduced. Therefore, it was proved that sustainability is actionable and calculable. Moreover, the handbook and granoduro.net® showed to be tools able to help farmers improving the quality of their decisions, both strategic (choice of rotation, tillage, varieties, fertilization techniques, and use of certified seeds) and tactical (in response to nutritional needs or the risk of pests, disease or weeds infestation).
Defense Date: 28-Jan-2015
URI: http://hdl.handle.net/10280/6069
Appears in Collections:SCUOLA DI DOTTORATO IN SISTEMA AGRO-ALIMENTARE

Files in This Item:

File SizeFormatFull-text availability
Matteo_Ruggeri_SUSTAINABLE CULTIVATION OF DURUM WHEAT IN ITALY..pdf5,39 MBAdobe PDFView/Open


Access and Use of Materials in DocTA




 

DocTA è un servizio dell'Università Cattolica del Sacro Cuore realizzato in collaborazione con CINECA
© 2011 UCSC - Tutti i diritti riservati - Powered by DSpace Software - Feedback