Università Cattolica del Sacro Cuore Millennium Unicatt DocTA DocTA DocTA  

DocTA - Doctoral Theses Archive >
Tesi di dottorato >
CORSO DI DOTTORATO IN SOCIOLOGIA, ORGANIZZAZIONE, CULTURE >

Citation:
Please use this identifier to cite or link to this item:
Castello, Paola. "LAVORATRICI OVER 50 IN AZIENDA: ANALISI DEL LORO CAPITALE SOCIALE", Università Cattolica del Sacro Cuore, XXX ciclo, a.a. 2016/17, Milano, [http://hdl.handle.net/10280/50314].

Title: LAVORATRICI OVER 50 IN AZIENDA: ANALISI DEL LORO CAPITALE SOCIALE
Author: CASTELLO, PAOLA
Tutor: ROSSI, GIOVANNA
MEIL, GERARDO
Supervisor: MORA, EMANUELA
Language: ITA
Italian Abstract: L’invecchiamento della popolazione in atto, l’entrata in massa della donna nel mercato del lavoro, verificata negli ultimi anni, l’aumento delle aspettative di vita e l’allungamento dell’età pensionabile con la Riforma Fornero-Monti, contribuiscono al mutamento della morfologia della famiglia, dei contesti lavorativi e della società nel complesso rendendo palese l’esigenza di comprendere meglio le dinamiche che questi cambiamenti comportano. Nonostante l’invecchiamento delle lavoratrici rappresenti un cambiamento importante, non ci sono ancora molti studi che hanno analizzato questo fenomeno. Il presente studio ha avuto l’obiettivo di comprendere e far luce sulle caratteristiche delle lavoratrici over 50, in particolar modo conoscere le peculiarità delle loro relazioni familiari/extra-lavorative e lavorative attraverso il concetto sociologico di Capitale sociale ritenuto di estrema importanza per comprendere il potenziale delle lavoratrici. La ricerca ha coinvolto, attraverso la compilazione di un questionario, 4962 lavoratrici tra i 50 e i 69 anni di 18 aziende associate a Valore D, su tutto il territorio italiano. Dallo studio emerge che le lavoratrici hanno ancora un buon livello di potenziale e che il CSF e CSL possono rivestire un ruolo importante come risorsa nella vita delle donne in questa fase di vita, ma anche per le aziende e la società stessa.
English Abstract: The aging of the population, the mass entry of women into the labor market, verified in recent years, the increase in life expectancy and the lengthening of the retirement age with the Fornero-Monti Reform, contributed to the change of the morphology of the family, of working contexts and of society as a whole, making clear the need to better understand the dynamics that these changes entail. Although the aging of female workers represents an important change, this phenomenon has not been analyzed yet. The present study aims to understand and shed light on the characteristics of of workers over 50, especially to know the peculiarities of their family / extra-work and work relationships through the sociological concept of Social Capital considered of extreme importance to understand the potential of female workers. The research involved 4962 workers between 50 and 69 years of 18 companies associated with Valore D, throughout Italy, who completed a questionnaire. The study shows that female workers still have a good level of potential and that the CSF and CSL can play an important important role as a resource for women in this phase of their life, but also for companies and society itself.
Defense Date: 17-May-2018
URI: http://hdl.handle.net/10280/50314
Alternative URL address: http://valored.it/sala-stampa/talenti-senza-eta-le-donne-over50-e-il-lavoro/
http://static.valored.it/_storage/documents/articoli-di-approfondimento/WEB_Talenti_Senza_Eta_VALORE_D.compressed.pdf
http://static.valored.it/_storage/documents/sala-stampa/MimesiTemp_%2813%29.compressed.pdf
Appears in Collections:CORSO DI DOTTORATO IN SOCIOLOGIA, ORGANIZZAZIONE, CULTURE

Files in This Item:

File SizeFormatFull-text availability
tesiphd_completa_Castello.pdf7,86 MBAdobe PDFunder embargo


Access and Use of Materials in DocTA




 

DocTA è un servizio dell'Università Cattolica del Sacro Cuore realizzato in collaborazione con CINECA
© 2011 UCSC - Tutti i diritti riservati - Powered by DSpace Software - Feedback