Università Cattolica del Sacro Cuore Millennium Unicatt DocTA DocTA DocTA  

DocTA - Doctoral Theses Archive >
Tesi di dottorato >
CORSO DI DOTTORATO IN STORIA E LETTERATURA DELL'ETA' MODERNA E CONTEMPORANEA >

Citation:
Please use this identifier to cite or link to this item:
Strazzi, Francesca. "Il veicolo a due ruote nell'immaginario letterario italiano del XX secolo", Università Cattolica del Sacro Cuore, XX ciclo, a.a. 2006/07, Milano, [http://hdl.handle.net/10280/295].

Title: Il veicolo a due ruote nell'immaginario letterario italiano del XX secolo
Author: STRAZZI, FRANCESCA
Tutor: BARONI, GIORGIO
Supervisor: ZARDIN, DANILO
Language: ITA
Italian Abstract: Parlare dell'influenza dei mezzi di trasporto moderni, e in particolare della motocicletta, nella letteratura italiana permette di aprire nuove prospettive di studio, perché oggi ci si confronta giornalmente con veicoli potenti e tecnologicamente sempre più avanzati. In ambito culturale gli intellettuali riconoscono al veicolo a due ruote un ruolo importante per descrivere la società. Attraverso la motocicletta l'individuo avverte in sé una nuova forza che lo porta a sperimentare l'ansia d'infinito. Egli si sente un nuovo centauro che ha assunto in sé le medesime caratteristiche di forza e velocità del suo mezzo meccanico. Nei secoli passati il veicolo più usato era il cavallo, nell'era di navi, treni e aerei il mezzo che più gli si avvicina è la moto, non solo per la postura del cavaliere, ma perché essa lascia il pilota a contatto con il paesaggio esterno, con i vari fenomeni atmosferici (pioggia, sole e vento) e con i profumi della natura. Se in passato il moto del cavallo poteva diventare il pretesto per esprimere determinati processi narrativi, nel Novecento tale compito è affidato alla motocicletta che cha finito per condizionare il modo di vivere e di pensare degli uomini del XX secolo.
English Abstract: Speaking about the influence of modern means of transport (in particular about the motorcycle) in literature, fixes a new way of studying culture, because today we have to cope with more and more powerful and technologically advanced vehicles. Intellectuals acknowledge motorcycles an important role to describing society. Thanks to the motorcycle man exploits a new strength that enables him to overcome his limits. He feels a sort of divinity embodying the same peculiarities as his vehicle. In the past the horse was the most widespread means of transport while today, in an age of airplanes, ships and trains, it has been replaced by the motorcycle, both for the rider's posture and for his contact with the environment and its expressions: rain, sun and wind as well as the perfumes of the Earth. Just like the horse's motion was in the past a way to express narrative processes, the motorcycle has inherited this task today, therefore conditioning the contemporary way of living and thinking.
Defense Date: 10-Mar-2008
URI: http://hdl.handle.net/10280/295
Appears in Collections:FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE
CORSO DI DOTTORATO IN STORIA E LETTERATURA DELL'ETA' MODERNA E CONTEMPORANEA

Files in This Item:

File SizeFormatFull-text availability
01frontespizio.pdf288,49 kBAdobe PDFunder embargo
02capitolo1.pdf231,47 kBAdobe PDFunder embargo
03capitolo2.pdf131,43 kBAdobe PDFunder embargo
04capiolo2.pdf63,37 kBAdobe PDFunder embargo
05capitolo2.pdf172,46 kBAdobe PDFunder embargo
06capitolo3.pdf170,89 kBAdobe PDFunder embargo
07capitolo3.pdf200,42 kBAdobe PDFunder embargo
08capitolo4.pdf143,34 kBAdobe PDFunder embargo
09capitolo4.pdf173,54 kBAdobe PDFunder embargo
10capitolo5.pdf195,93 kBAdobe PDFunder embargo
11appendice.pdf2,79 MBAdobe PDFunder embargo
12conclusione.pdf22,09 kBAdobe PDFunder embargo
13bibliografia.pdf49,3 kBAdobe PDFunder embargo
14indice_nomi.pdf26,98 kBAdobe PDFunder embargo
15indice_figure.pdf16,91 kBAdobe PDFunder embargo
testo_completo.pdf13,54 MBAdobe PDFunder embargo


Access and Use of Materials in DocTA




 

DocTA è un servizio dell'Università Cattolica del Sacro Cuore realizzato in collaborazione con CINECA
© 2011 UCSC - Tutti i diritti riservati - Powered by DSpace Software - Feedback