Università Cattolica del Sacro Cuore Millennium Unicatt DocTA DocTA DocTA  

DocTA - Doctoral Theses Archive >
Tesi di dottorato >
CORSO DI DOTTORATO IN CRIMINOLOGIA >

Citation:
Please use this identifier to cite or link to this item:
Antoniou, Areti. "Developing a Common Methodology for Assessing the Impact of Organised Criminal Activities Across the EU Member States", Università Cattolica del Sacro Cuore, XIX ciclo, a.a. 2006/07, Milano, [http://hdl.handle.net/10280/203].

Title: Developing a Common Methodology for Assessing the Impact of Organised Criminal Activities Across the EU Member States
Author: ANTONIOU, ARETI
Tutor: VETTORI, BARBARA
Supervisor: SAVONA, ERNESTO UGO
Language: eng
Italian Abstract: Questa tesi affronta l'argomento dell'impatto delle attività dei gruppi criminali condotte all'interno degli Stati Membri dell'Unione europea. Negli ultimi anni l'importanza di questo argomento è stata ampiamente sottolineata soprattutto a livello europeo. La ricerca è stata possibile anche grazie alla partecipazione dell'autrice al progetto di ricerca sulla criminalità organizzata finanziato dalla Commissione europea (VI Programma Quadro) e dimostra come il mondo accademico può rispondere alla necessità di una conoscenza dell'impatto del crimine organizzato che sia comparabile a livello europeo. Si tratta di un primo tentativo di definire i criteri di una metodologia comune europea finalizzata alla misurazione dell'impatto di specifiche attività criminali, ai fini della selezione degli indicatori che rispettano tali criteri; in altre parole, questo lavoro intende offrire un primo studio comprensivo di tutti gli aspetti connessi allo sviluppo di una metodologia comune europea che misuri l'impatto delle attività criminali e di conseguenza creare la base per ulteriori ricerche sull'argomento.
English Abstract: This thesis addresses the topic of the harm caused by organised criminal activities carried out across the EU Member States. It is a topic whose importance has been widely remarked upon, in recent years, especially at EU level. This thesis - that benefits from the participation of the author in a Project on OC harm funded under the VI FP of the European Commission - shows how academics can respond to the need for a comparative knowledge on OC harm at EU level. It is a first attempt to define the criteria of a common EU methodology for measuring the harm caused by selected OC activities, and to identify indicators complying with these criteria, therefore putting forward a possible methodology. In other words, this thesis intends to provide a first comprehensive study that will bring together in a systematic way all the issues related to the development of a common EU methodology assessing the impact of OC activities and, therefore, create the basis for further research on the subject.
Defense Date: 10-Mar-2008
URI: http://hdl.handle.net/10280/203
Appears in Collections:FACOLTA' DI SOCIOLOGIA
CORSO DI DOTTORATO IN CRIMINOLOGIA

Files in This Item:

File SizeFormatFull-text availability
01frontespizio.pdf69,92 kBAdobe PDFunder embargo
02capitolo1.pdf119,94 kBAdobe PDFunder embargo
03capitolo2.pdf72,56 kBAdobe PDFunder embargo
04capitolo3.pdf227,61 kBAdobe PDFunder embargo
05capitolo4.pdf60,7 kBAdobe PDFunder embargo
06capitolo5.pdf200,71 kBAdobe PDFunder embargo
07conclusioni.pdf36,67 kBAdobe PDFunder embargo
08bibliografia.pdf120,95 kBAdobe PDFunder embargo
09appendice.pdf85,17 kBAdobe PDFunder embargo
testo_completo.pdf723,67 kBAdobe PDFunder embargo


Access and Use of Materials in DocTA




 

DocTA è un servizio dell'Università Cattolica del Sacro Cuore realizzato in collaborazione con CINECA
© 2011 UCSC - Tutti i diritti riservati - Powered by DSpace Software - Feedback