Università Cattolica del Sacro Cuore Millennium Unicatt DocTA DocTA DocTA  

DocTA - Doctoral Theses Archive >
Tesi di dottorato >
CORSO DI DOTTORATO IN PSICOLOGIA >

Citation:
Please use this identifier to cite or link to this item:
Papotti, Noemi. "THE ROLE OF THE CONTEXT IN ETHNIC BULLYING", Università Cattolica del Sacro Cuore, XXXV ciclo, a.a. 2021/22, Milano, [http://hdl.handle.net/10280/134703].

Title: THE ROLE OF THE CONTEXT IN ETHNIC BULLYING
Author: PAPOTTI, NOEMI
Tutor: CARAVITA, SIMONA CARLA SILVIA
Supervisor: REGALIA, CAMILLO
Language: ENG
Italian Abstract: Il bullismo discriminatorio etnico è un fenomeno diffuso nel contesto italiano ed europeo. Comprendere i meccanismi e i fattori di rischio associati a questo fenomeno può essere utile per sviluppare interventi di prevenzione e contrasto. Lo scopo di questa tesi di dottorato è quello di indagare e aumentare la conoscenza in merito ai fattori di rischio contestuali che possono incrementare la presenza di bullismo discriminatorio etnico. La scelta di focalizzarci sui fattori contestuali deriva dalla letteratura scientifica in merito al bullismo, che descrive come maggiormente efficaci gli interventi che lavorano a livello di gruppo classe e contesto. Il primo studio è una scoping review e ha lo scopo di descrivere quali sono i meccanismi diadici, di gruppo e contestuali associati al bullismo etnico. Attraverso la scoping review è stato possibile verificare se vi fossero dei gap nella letteratura. Il secondo studio ha lo scopo di verificare se le norme di prestigio di disimpegno morale a livello di gruppo classe moderassero la relazione tra tolleranza e i ruoli nel bullismo entnico. Infine, il terzo studio ha lo scopo di verificare se la percezione di pregiudizio nella propria famiglia moderi la relazione tra pregiudizio individuale e comportamenti di difesa nel bullismo etnico.
English Abstract: Ethnic discriminatory bullying is a widespread phenomenon in the Italian and European context. Understanding the mechanisms and risk factors associated with this phenomenon can be useful to develop prevention and contrast interventions. The purpose of this doctoral thesis is to investigate and increase knowledge about contextual risk factors that can increase the presence of ethnic discriminatory bullying. The choice to focus on contextual factors comes from the scientific literature about bullying, which describes how the interventions that work at the class and context level are most effective. The first study is a scoping review and aims to describe what are the dyadic, group and contextual mechanisms associated with ethnic bullying. Through the scoping review it was possible to verify if there were gaps in the literature. The second study aims to verify whether the prestige norms of moral disengagement at the class group level moderated the relationship between tolerance and ethnic bullying, outsider behaviours and defending behaviours. Finally, the third study aims to verify whether the perception of prejudice in one’s family moderates the relationship between individual prejudice and defending behavior in ethnic bullying.
Defense Date: 17-Jan-2023
URI: http://hdl.handle.net/10280/134703
Appears in Collections:CORSO DI DOTTORATO IN PSICOLOGIA
FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE

Files in This Item:

File Description SizeFormatFull-text availability
The role of the context in ethnic bullying.pdfFrontespizio, introduzione, conclusione e bibliografia424,92 kBAdobe PDFunder embargo


Access and Use of Materials in DocTA




 

DocTA è un servizio dell'Università Cattolica del Sacro Cuore realizzato in collaborazione con CINECA
© 2011 UCSC - Tutti i diritti riservati - Powered by DSpace Software - Feedback