Università Cattolica del Sacro Cuore Millennium Unicatt DocTA DocTA DocTA  

DocTA - Doctoral Theses Archive >
Tesi di dottorato >
CORSO DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA PERSONA E DELLA FORMAZIONE >

Citation:
Please use this identifier to cite or link to this item:
Bressan, Noemi. "ADELE BONOLIS. LA FORMAZIONE, LA SPIRITUALITA', LE OPERE", Università Cattolica del Sacro Cuore, XXXIV ciclo, a.a. 2020/21, Milano, [http://hdl.handle.net/10280/119449].

Title: ADELE BONOLIS. LA FORMAZIONE, LA SPIRITUALITA', LE OPERE
Author: BRESSAN, NOEMI
Tutor: BOCCI, MARIA
Supervisor: MARCHETTI, ANTONELLA
Language: ITA
Italian Abstract: La tesi di dottorato è dedicata alla figura di Adele Bonolis (Milano 14 agosto 1909 – 11 agosto 1980), della quale ricostruisce criticamente la formazione, la spiritualità e le opere sociali a cui diede vita nella seconda metà del Novecento. Nel quadro delle vicende del cattolicesimo ambrosiano e delle molteplici realtà assistenziali che hanno caratterizzato Milano nel secolo scorso, il lavoro analizza la formazione religiosa e culturale di Adele Bonolis, maturata nell’esperienza dell’Azione cattolica e presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Si considerano quindi il progetto di fondazione delle Aralde dell’Amore, una comunità di donne consacrate nel mondo, e l’attività di insegnamento condotta a partire dagli anni universitari. La ricerca prende poi in esame le opere avviate dalla Bonolis rivolte a situazioni di particolare fragilità soprattutto femminile, nel campo della prostituzione, del carcere e del disagio psichico, considerando il dibattito politico e culturale dell’epoca e mettendo in luce l’originale metodo rieducativo adottato. Viene infine studiata l’Associazione Amicizia, fondata dalla Bonolis negli anni Sessanta e dedita al sostegno delle sue iniziative. È stato così possibile evidenziare l’originalità delle risposte di Adele Bonolis a importanti problemi del suo tempo, in rapporto al percorso spirituale e culturale che ne aveva segnato l’esistenza.
English Abstract: This dissertation focuses on Adele Bonolis (Milan, August 14th, 1909 – August 11th, 1980). It critically reconstructs her formation and spirituality, and the social welfare work that she initiated in the second half of the twentieth century. In the context of Milanese Catholicism’s events and Milan’s welfare system in the last century, the dissertation analyzes the religious and cultural formation that Adele Bonolis gained through her experience within the Catholic Action and at the Università Cattolica del Sacro Cuore. The dissertation considers the foundation project of the Aralde dell’Amore – a consecrated community of women in the world – and the teaching activity that she conducted starting from her university years. Subsequently, the dissertation examines her social welfare work aimed at particularly fragile situations, especially for women, in the fields of prostitution, prison, and mental illness. Thus, the work takes into account the political and cultural debate of the time and highlights the rehabilitation method she adopted. Lastly, the dissertation studies the Associazione Amicizia that Bonolis founded in the Sixties and dedicated to support her initiatives. The outcome highlights the originality of Adele Bonolis’ answers to outstanding problems of her time in relation to the spiritual and cultural path that marked her existence.
Defense Date: 6-May-2022
URI: http://hdl.handle.net/10280/119449
Appears in Collections:CORSO DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA PERSONA E DELLA FORMAZIONE
FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE

Files in This Item:

File SizeFormatFull-text availability
tesiphd_completa_Bressan.pdf2,26 MBAdobe PDFunder embargo


Access and Use of Materials in DocTA




 

DocTA è un servizio dell'Università Cattolica del Sacro Cuore realizzato in collaborazione con CINECA
© 2011 UCSC - Tutti i diritti riservati - Powered by DSpace Software - Feedback