Università Cattolica del Sacro Cuore Millennium Unicatt DocTA DocTA DocTA  

DocTA - Doctoral Theses Archive >
Tesi di dottorato >
CORSO DI DOTTORATO IN PERSONA, SVILUPPO, APPRENDIMENTO. PROSPETTIVE EPISTEMOLOGICHE, TEORICHE ED APPLICATIVE AFFERENTE ALLA SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE >

Citation:
Please use this identifier to cite or link to this item:
Sanvito, Laura. "Decision-making and theory of mind in a developmental perspective", Università Cattolica del Sacro Cuore, XXIII ciclo, a.a. 2009/10, Milano, [http://hdl.handle.net/10280/1001].

Title: Decision-making and theory of mind in a developmental perspective
Author: SANVITO, LAURA
Tutor: MARCHETTI, ANTONELLA
Supervisor: MARCHETTI, ANTONELLA
Language: ENG
Italian Abstract: Lo scopo della presente tesi consiste nell’esplorare la possibile connessione tra la Teoria della Mente (ToM) e due dimensioni implicate nel processo decisionale: l’abilità di resistere ai bias che intervengono durante la valutazione della decisione e la capacità di scegliere quando è implicata la dimensione temporale, entrambe considerate in una prospettiva evolutiva. Il primo capitolo definisce una panoramica in merito alla ToM; il secondo fornisce un’ampia descrizione in merito ai bias legati alla decisione: hindsight bias e outcome bias; mentre il terzo si focalizza sulle scelte basate sulla dimensione temporale. Il quarto e il quinto capitolo presentano due contributi relativi a come questi temi si sviluppano e come sono connessi. Entrambe le ricerche si focalizzano su bambini di scuola primaria, una fascia d’età che solo recentemente è stata oggetto d’indagine in letteratura. Nel primo studio, l’attenzione si è diretta verso la ToM e il possibile legame con i bias della decisione; nel secondo studio, l’abilità di mindreading è presa in considerazione quando i bambini devono prendere decisioni che richiedono la capacità di gestire la dimensione temporale del presente e del futuro. I risultati evidenziano il ruolo chiave della mentalizzazione nel processo decisionale.
English Abstract: The aim of this thesis is to explore the possible connection between Theory of Mind (ToM) and two dimensions implicated in the decisional process: the ability to resist to the biases that occur during the evaluation of a decision and the ability to decide when a temporal dimension is involved, both considered in a developmental perspective. The first chapter presents an overview on ToM; the second one provides a wide description of the most investigated decision evaluation biases: hindsight bias and outcome bias; whereas the third one focuses on the choices based on the temporal dimension. The fourth and the fifth chapters show two empirical contributes on how these themes develop and how they are connected. The focus is on primary school-age children, an age range that only recently has been explored. Specifically, in the first study the attention has been directed towards ToM and its possible link with hindsight and outcome biases. In the second study, the mindreading ability is analyzed when children have to take decisions that require the ability to manage the temporal dimension of the present and of the future. The results of both researches highlight the crucial role of mentalizing in the decision-making process.
Defense Date: 16-Mar-2011
URI: http://hdl.handle.net/10280/1001
Appears in Collections:CORSO DI DOTTORATO IN PERSONA, SVILUPPO, APPRENDIMENTO. PROSPETTIVE EPISTEMOLOGICHE, TEORICHE ED APPLICATIVE AFFERENTE ALLA SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE
FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE

Files in This Item:

File SizeFormatFull-text availability
tesiphd_completa_Sanvito.pdf1,18 MBAdobe PDFunder embargo
01frontespizio_tesiphd_Sanvito.pdf69,83 kBAdobe PDFView/Open
02indice_tesiphd_Sanvito.pdf18,85 kBAdobe PDFView/Open


Access and Use of Materials in DocTA




 

DocTA è un servizio dell'Università Cattolica del Sacro Cuore realizzato in collaborazione con CINECA
© 2011 UCSC - Tutti i diritti riservati - Powered by DSpace Software - Feedback