Università Cattolica del Sacro Cuore Millennium Unicatt DocTA DocTA DocTA  

DocTA - Doctoral Theses Archive >
Tesi di dottorato >
CORSO DI DOTTORATO IN PSICOLOGIA >

Citation:
Please use this identifier to cite or link to this item:
Romagnoli, Licia. "FARE COMPLIANCE ATTRAVERSO IL CONTRADDITTORIO. UNO STUDIO SUI FUNZIONARI DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE", Università Cattolica del Sacro Cuore, XXXIII ciclo, a.a. 2019/20, Milano, [http://hdl.handle.net/10280/97410].

Title: FARE COMPLIANCE ATTRAVERSO IL CONTRADDITTORIO. UNO STUDIO SUI FUNZIONARI DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE
Author: ROMAGNOLI, LICIA
Tutor: LOZZA, EDOARDO
Supervisor: REGALIA, CAMILLO
Language: ITA
Italian Abstract: Nell’ambito della psicologia fiscale, che studia gli aspetti psicosociali alla base del comportamento dei contribuenti, un numero crescente di ricerche sottolinea l’importanza della buona relazione tra i cittadini, professionisti e autorità fiscali, ai fini della tax compliance. Il progetto studia il “contraddittorio”, uno dei principali touchpoint tra funzionari e professionisti fiscali che si svolge in Agenzia delle Entrate. La ricerca è multi-metodo. Il fenomeno è stato dapprima esplorato con l’“etnografia focalizzata”: sono state individuate quattro strategie di engagement utilizzate dalle autorità durante gli incontri. È stato inoltre trovato che l’incontro vis a vis con le autorità stimola fiducia e la percezione di equità del sistema. Nella seconda parte del lavoro, censuaria, diversi aspetti del contraddittorio sono stati analizzati sul piano quantitativo, sulla popolazione dei funzionari in contraddittorio, attraverso una batteria di item (scale già in uso e scale costruite appositamente). Sono stati individuati i principali aspetti di variazione nell’uso delle strategie. È stata studiata anche la relazione tra appartenenza organizzativa e comportamento sul posto di lavoro dei funzionari. I risultati suggeriscono molteplici aree di indagine rispetto al fare compliance, sia “interna” (verso il personale) che esterna (contribuenti), e numerosi spunti per migliorare l’efficacia dell’azione amministrativa.
English Abstract: In the field of tax psychology, which studies psychosocial antecedents of taxpayer behavior, a growing number of researches emphasize the importance of e good relationship between citizen, tax professionals and tax authorities, for enhancing tax compliance. The project explores the “cross-examination” (“contraddittorio”), one of the main touchpoints between tax officials and taxpayers that takes place in Revenue Agency, thought a multi-method research. The phenomenon was first explored in a “focused ethnography”: four engagement strategies used by authorities during the meeting were identified. The effects of vis a vis with the authorities on trust and the perception of fairness towards the tax system were confirmed. In the second part of the work (census), the several features of the cross examination was quantitatively analyzed on the entire population of tax-officials. A battery of items (made up of validated scales and ad hoc scales developed for the purpose) was used. The main aspects of variation in the use of strategies was identified. The relationship between the tax officials organizational belonging and their behavior at work was also studied. The results suggest multiple areas of investigation with respect of engagement, both “internal” (toward personnel) and external (toward clients) of revenue agency, and ideas for improving the effectiveness of tax administration.
Defense Date: 28-May-2021
URI: http://hdl.handle.net/10280/97410
Appears in Collections:CORSO DI DOTTORATO IN PSICOLOGIA
FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE

Files in This Item:

File SizeFormatFull-text availability
tesiphd_completa_Romagnoli.pdf2,34 MBAdobe PDFunder embargo


Access and Use of Materials in DocTA




 

DocTA è un servizio dell'Università Cattolica del Sacro Cuore realizzato in collaborazione con CINECA
© 2011 UCSC - Tutti i diritti riservati - Powered by DSpace Software - Feedback