Università Cattolica del Sacro Cuore Millennium Unicatt DocTA DocTA DocTA  

DocTA - Doctoral Theses Archive >
Tesi di dottorato >
CORSO DI DOTTORATO IN ECONOMIA E FINANZA >

Citation:
Please use this identifier to cite or link to this item:
Tomasuolo, Miriam. "GAMBLERS' BEHAVIOUR: A FIELD INVESTIGATION", Università Cattolica del Sacro Cuore, XXXI ciclo, a.a. 2017/18, Milano, [http://hdl.handle.net/10280/76574].

Title: GAMBLERS' BEHAVIOUR: A FIELD INVESTIGATION
Author: TOMASUOLO, MIRIAM
Tutor: FILIPPIN, ANTONIO
Supervisor: FEMMINIS, GIANLUCA
Language: ENG
Italian Abstract: Lo studio presenta un analisi dettagliata sul comportamento dei giocatori d'azzardo. I dati sono stati raccolti tramite un esperimento condotto “sul campo” che ha osservato i giocatori durante la loro attività di gioco in un agenzia di scommesse. L'esperimento ha permesso di ottenere il grado di severità del disordine da gioco d’azzardo e i principali tratti comportamentali dei partecipanti. La misurazione di tali tratti ha permesso di comprendere quali tra questi, meglio prediceva l’insorgere del disordine da gioco d’azzardo. La seconda parte del lavoro è stata rivolta a studiare la possibile relazione causale tra attività di gioco e una possibile modifica dei tratti comportamentali. Inoltre la diretta osservazione dei giocatori durante l’attività di gioco ha permesso di avere una traccia dettagliata del loro comportamento di gioco. I risultati sottolineano importanti differenze tra i comportamenti dei giocatori osservati usando procedure sperimentali e i comportamenti osservati durante l’attività di gioco. Nel primo caso non è stato rilevato nessun impatto significativo sulle preferenze individuali dovuto all’attività di gioco. Nel secondo caso, invece, si trova conferma del fenomeno conosciuto come “diminishing sensitivity”. In altre parole, all’aumentare delle perdite subite durante l’attività di gioco aumenta la propensione al rischio dei giocatori.
English Abstract: The thesis presents a lab-in-the-field experiment collecting data on gamblers’ behaviour. The study provides an estimate of the incidence of Problematic Gambling (PG) among the usual customers of a large betting agency in Milan. We elicit in an incentivized manner a large battery of behavioural traits in order to investigate which of them are mostly characterizing PG. Moreover, we investigate a causal relationship between gambling activity and behavioural traits. We also keep detailed track of the gambling activity during the day of the interview to see which are the more interest patterns of the gambling activity. The results underline important differences between real and experimental observation. When we use experimental task to investigate a possible variation in risk preferences due to gambling activity we do not observe any significant impact on risk preferences. When we inspect risk preferences using data coming from the real gambling activity we find evidence of the diminishing sensitivity phenomenon. The more losses they have collected during gambling, the more is the risk that gamblers are likely to take in the subsequent bets. These results indicate that gamblers are not risk-seekers in general, but their risk propensity seems to rise when they are involved in gambling.
Defense Date: 12-Jun-2020
URI: http://hdl.handle.net/10280/76574
Appears in Collections:FACOLTA' DI ECONOMIA
CORSO DI DOTTORATO IN ECONOMIA E FINANZA

Files in This Item:

File SizeFormatFull-text availability
PhD_Thesis_Tomasuolo.pdf834,36 kBAdobe PDFView/Open


Access and Use of Materials in DocTA




 

DocTA è un servizio dell'Università Cattolica del Sacro Cuore realizzato in collaborazione con CINECA
© 2011 UCSC - Tutti i diritti riservati - Powered by DSpace Software - Feedback