Università Cattolica del Sacro Cuore Millennium Unicatt DocTA DocTA DocTA  

DocTA - Doctoral Theses Archive >
Tesi di dottorato >
SCUOLA DI DOTTORATO IN PSICOLOGIA >

Citazione:
Utilizza queste indicazioni per citare o creare un link a questo documento.
Frigge', Paola. "RICONOSCERE, POTENZIARE, COMPRENDERE IL PENSIERO DIVERGENTE", Università Cattolica del Sacro Cuore, XX ciclo, a.a. 2006/07, Milano, [http://hdl.handle.net/10280/315].

Titolo: RICONOSCERE, POTENZIARE, COMPRENDERE IL PENSIERO DIVERGENTE
Autore/i: FRIGGE', PAOLA
Tutor: GILLI, GABRIELLA MARIA
Coordinatore: SCABINI, EUGENIA
Lingua: ITA
Abstract in italiano della tesi: Poche qualità umane hanno un così forte impatto sulla nostra esistenza quanto la creatività (Scott et al., 2004). Il presente progetto di ricerca raccoglie le sfide identificate da Houtz (2003) come cruciali per la ricerca psicologica: riconoscere, potenziare e comprendere la creatività. Il progetto si focalizza sul concetto di pensiero divergente (Guilford, 1956) come risvolto cognitivo della creatività e si divide in tre studi. Il primo studio presenta un contributo alla validazione del Wallach Kogan Creativity Test (1965). Nel secondo studio ill WKCT, validato nel primo studio, insieme al Test di pensiero creativo (Sprini e Tomasello, 1989 - versione italiana del Torrance Test of Creative Thinking, Torrance 1966) è servita per valutare l'efficacia di un training di pensiero creativo. Nel terzo studio a 306 soggetti di seconda media sono stati somministrati i seguenti strumenti: Big Five Questionnaire – Children (Barbaranelli et al.,1998), Test di pensiero creativo - forma A, parte verbale (Sprini e Tomasello, 1989) versione italiana del Torrance Test of Creative Thinking (TTCT; Torrance, 1966) e una serie di item utilizzati da Choi (2004). Quindi è stata condotta una path analysis per testare un modello in cui personalità, motivazione, pensiero divergente e variabili contestuali sono predittori dell'atteggiamento creativo.
Abstract in inglese: Improving creative thinking is a crucial challenge for the progress of human beings and nations (Florida, 2002). The research project aims at recognizing, fostering and understanding divergent thinking (Guilford, 1956) as cognitive aspect of creativity. The project consists of 3 studies. First study is a contribution to the Italian validation of Wallach Kogan Creativity Test (1965) with subjects aged 12. Second study is an experimental research conducted in a school with children 12 years old. A group of them followed a three-months-training that aimed at fostering divergent thinking abilities, another group served as control. Pretest and posttest were administered using Wallach Kogan Creativity Test (1965) previously validated and also the Italian version of Torrance Test of Creative Thinking (Torrance, 1966) in the verbal form (Sprini & Tomasello, 1989). Third study presents a path analysis to test a model in which personality, motivation, divergent thinking and contextual variables are predictors of a creative aptitude.
Data di discussione: 12-mar-2008
URI: http://hdl.handle.net/10280/315
È visualizzato nelle collezioni:SCUOLA DI DOTTORATO IN PSICOLOGIA
FACOLTA' DI PSICOLOGIA

File in questo documento:

File DimensioniFormatoAccessibilità
01frontespizio.pdf81,63 kBAdobe PDFnon consultabile
02capitolo1.pdf154,66 kBAdobe PDFnon consultabile
03capitolo2.pdf160,13 kBAdobe PDFnon consultabile
04capitolo3.pdf3,16 MBAdobe PDFnon consultabile
05capitolo4.pdf130,68 kBAdobe PDFnon consultabile
06conclusioni.pdf12,41 kBAdobe PDFnon consultabile
07bibliografia.pdf100,09 kBAdobe PDFnon consultabile
08appendice.pdf8,59 kBAdobe PDFnon consultabile
testo_completo.pdf3,73 MBAdobe PDFnon consultabile


Accesso e utilizzo dei contenuti di DocTA




 

DocTA è un servizio dell'Università Cattolica del Sacro Cuore realizzato in collaborazione con CINECA
© 2011 UCSC - Tutti i diritti riservati - Powered by DSpace Software - Feedback