Università Cattolica del Sacro Cuore Millennium Unicatt DocTA DocTA DocTA  

DocTA - Doctoral Theses Archive >
Tesi di dottorato >
SCUOLA DI DOTTORATO IN STUDI UMANISTICI. TRADIZIONE E CONTEMPORANEITA' >

Citazione:
Utilizza queste indicazioni per citare o creare un link a questo documento.
Quadrelli, Laura Daniela. "EDIZIONE CRITICA E COMMENTATA DI UN CANZONIERE MILANESE ANONIMO (XV-XVI SEC.)", Università Cattolica del Sacro Cuore, XXVII ciclo, a.a. 2015/16, Milano, [http://hdl.handle.net/10280/18926].

Titolo: EDIZIONE CRITICA E COMMENTATA DI UN CANZONIERE MILANESE ANONIMO (XV-XVI SEC.)
Autore/i: QUADRELLI, LAURA DANIELA
Tutor: FRASSO, GIUSEPPE
ANDREA, CANOVA
Coordinatore: BEARZOT, CINZIA SUSANNA
Lingua: ITA
Abstract in italiano della tesi: Il lavoro si propone di dare l’edizione critica e commentata di un breve canzoniere milanese anonimo (quarantanove componimenti). La tesi è strutturata in tre parti: nella prima si ricostruisce la tradizione del testo, tramandato interamente da un solo testimone manoscritto attualmente in collezione privata, e parzialmente dal ms. Basevi 2441 della Biblioteca del Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze. In questa parte si propone inoltre una datazione del canzoniere (l’ultimo decennio del XV secolo), si attribuisce la scrittura al copista Giovanni Battista Lorenzi e l’unica miniatura presente all’artista noto come “Maestro B. F.”, coppia spesso attiva a Milano tra Quattrocento e Cinquecento nella realizzazione di manoscritti di lusso. La seconda parte si concentra sull’opera, di cui indaga la struttura, i temi, lo stile e la metrica. Il canzoniere viene inoltre contestualizzato nel panorama della lirica cortigiana settentrionale del secondo Quattrocento. La terza parte è costituita dall’edizione critica e commentata, preceduta da una nota linguistica. Ogni lirica è accompagnata da un cappello introduttivo e dal commento ai versi, in cui, attraverso il reperimento di modelli e luoghi paralleli, si mette in luce lo stretto rapporto dell’autore con i poeti cortigiani contemporanei.
Abstract in inglese: The work aims to provide a critical and commented edition of a short anonymous Milanese collection of poems (fourty-nine compositions). The thesis is structured in three parts: the first retraces the tradition of the text, handed down entirely from a single manuscript currently in a private collection, and partially from Florence, Biblioteca del Conservatorio, ms. Basevi 2441. In this part it is also proposed that this work was composed in the last decade of the fifteenth century, the scribe was Giovanni Battista Lorenzi and an artist known as “Maestro B. F.” was the miniaturist. They were active in Milan between the fifteenth and sixteenth centuries and worked in pair in producting luxury manuscripts. The second section focuses on the “canzoniere” and investigates the structure, themes, style, and metric. I try to contextualize this collection in the northern courtly poetry of the second half of the fifteenth century. The third part offers the critical edition, preceded by a linguistic note. Each poem has an introduction and a commentary, that discussing models, sources and loci paralleli, shows the author's close relationship with contemporary courtly poets.
Data di discussione: 31-mag-2017
URI: http://hdl.handle.net/10280/18926
È visualizzato nelle collezioni:SCUOLA DI DOTTORATO IN STUDI UMANISTICI. TRADIZIONE E CONTEMPORANEITA'
FACOLTA' DI LETTERE E FILOSOFIA

File in questo documento:

File DimensioniFormatoAccessibilità
01_frontespizio_tesiphd_Quadrelli.pdf51,8 kBAdobe PDFVisualizza/apri
02_sommario_tesiphd_Quadrelli.pdf391,34 kBAdobe PDFVisualizza/apri
03_completa_tesiphd_Quadrelli.pdf3,58 MBAdobe PDFnon consultabile


Accesso e utilizzo dei contenuti di DocTA




 

DocTA è un servizio dell'Università Cattolica del Sacro Cuore realizzato in collaborazione con CINECA
© 2011 UCSC - Tutti i diritti riservati - Powered by DSpace Software - Feedback