Università Cattolica del Sacro Cuore Millennium Unicatt DocTA DocTA DocTA  

DocTA - Doctoral Theses Archive >
Tesi di dottorato >
CORSO DI DOTTORATO IN SOCIOLOGIA E METODOLOGIA DELLA RICERCA SOCIALE AFFERENTE ALLA SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE SOCIALI >

Citation:
Please use this identifier to cite or link to this item:
Lucini, Barbara. "Disaster resilience from a sociological perspective: exploring three Italian earthquakes", Università Cattolica del Sacro Cuore, XXIV ciclo, a.a. 2010/11, Milano, [http://hdl.handle.net/10280/1252].

Title: Disaster resilience from a sociological perspective: exploring three Italian earthquakes
Author: LUCINI, BARBARA
Tutor: BICHI, RITA
LOMBARDI, MARCO
Supervisor: BICHI, RITA
Language: ENG
Italian Abstract: La presente ricerca focalizza l’attenzione ad un approccio sociologico alla resilienza ai disastri. Nello specifico si vuole esplorare le relazioni sociali, che si sviluppano in un contesto di disastro naturale fra la popolazione colpita e i volontari di protezione civile. Gli ambiti di ricerca sono costituti dagli ultimi tre drammatici terremoti italiani: Umbria – Marche (1997), Molise (2002) e Abruzzo (2009). Nella prima parte della tesi si presentano le definizioni dei concetti fondamentali della sociologia dei disastri, un’analisi della letteratura presente per la tematica della resilienza nell’ambito delle scienze umane e sociali e l’organizzazione del sistema di protezione civile e difesa civile in Italia. In riferimento alla parte empirica, sono state raccolte importanti ed interessanti informazioni circa il possibile legame sociale fra volontari di protezione civile e popolazione colpita dai terremoti attraverso differenti metodologie di ricerca come le interviste semi strutturate agli esperti di protezione civile, un questionario on line per tutti i volontari di protezione civile ed i racconti di vita per la popolazione colpita dal terremoto. La ricerca conduce a interessanti risultati per la resilienza ai disastri in ambito sociologico e a suoi possibili sviluppi futuri.
English Abstract: The present research focalizes the attention on a sociological approach to disaster resilience. Specifically it would explore the social relationships established in a context of natural disaster and between population affected by natural disaster and civil protection volunteers. The research fieldworks are represented by last three dramatic Italian earthquakes: Umbria – Marche (1997), Molise (2002) e Abruzzo (2009). In the first part of the thesis will be presented the definitions of the fundamental concepts for the sociology of disasters, a literature review about the topic of disaster resilient presents within human and social science context and the organization of civil protection system and civil defence in Italy. Referring to the empirical part, there were collected important and interesting information about the possible social tie between civil protection volunteers and population affected by earthquakes through different methodologies of research as semi structured interviews to the civil protection experts, an on line questionnaire for all civil protection volunteers and life stories for population affected by earthquake. The research guides for interesting findings for disaster resilience within a sociological context and for its future possible developments.
Defense Date: 20-Feb-2012
URI: http://hdl.handle.net/10280/1252
Appears in Collections:CORSO DI DOTTORATO IN SOCIOLOGIA E METODOLOGIA DELLA RICERCA SOCIALE AFFERENTE ALLA SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE SOCIALI
FACOLTA' DI SOCIOLOGIA

Files in This Item:

File Description SizeFormatFull-text availability
tesiphd_completa_Lucini.pdf.pdf1,77 MBAdobe PDFunder embargo


Access and Use of Materials in DocTA




 

DocTA è un servizio dell'Università Cattolica del Sacro Cuore realizzato in collaborazione con CINECA
© 2011 UCSC - Tutti i diritti riservati - Powered by DSpace Software - Feedback